IPHONE RUBATI, ATTENTI AL FALSO SMS FIRMATO APPLE

Ebbene si, dopo che ti hanno rubato l’iphone, i criminali non si fermano qui: rubano anche le credenziali di accesso al tuo iCloud. 

Con un nuovo trucco, i criminali ti inviano un messaggio con cui ti avvisano che il tuo iPhone è stato localizzato, e ti invitano a controllare la posizione del iPhone ad un link falso di apple, un vero e proprio “servizio” pensato per rubare al legittimo proprietario le credenziali di accesso agli account di iCloud , così da poter cancellare l’account iCloud sul iPhone rubato e rivenderlo.
IMG-20170515-WA0000
Il clic al link rimanda ad una pagina terribilmente simile a quella di iCloud, peccato sia falsa!

L’INDIRIZZO – Quando si clicca sul link presente nel messaggio, si apre il browser e qui tutti i nodi vengono al pettine.
Mentre nelle mail si può “camuffare” l’indirizzo di chi le manda, nella barra dell’indirizzo del sito internet che stiamo visitando appaiono per forza le vere coordinate.
Anche qui i pirati cercheranno di confondere le idee all’utente, facendo apparire la scritta “apple.com” da qualche parte, ma basta ricordarsi che “www.apple.com/” deve essere all’inizio dell’indirizzo.
Se è così, siamo arrivati sul sito originale di Apple (attenzione che non si tratti di Apple scritto male, tipo www.aple.com o www.applle.com e simili), altrimenti stiamo navigando su un sito che con Cupertino non ha nulla a che fare.

 Ricordiamoci, quindi, di tenere sempre gli occhi ben aperti quando un sito ci chiede i nostri dati. Anche se ci sembra il più affidabile del mondo.

Rispondi